20% di sconto Extra sui prodotti in saldo su FARFETCH

La moda per lo smart working, in stile Gigi Hadid

Il dress code per lavorare da casa, comode con un tocco glamour

Sebbene sia bandita la formalità, il lavoro da casa esige un look che unisca comfort e professionalità. Se proprio non si riesce a rinunciare al pigiama, meglio optare per gli sciccosi pigiami couture di Dolce & Gabbana, a stampa floreale, in seta, come quello indossato da Gigi Hadid. La maglia è fra i tessuti migliori per coniugare praticità ed eleganza, in particolare se si tratta del cashmere, come quello che Agnona usa per i suoi maxi cardigan e ampi pantaloni con coulisse, nei toni neutri del beige, dell'avorio e del grigio. Emblema della comodità, la camicia oversized proposta da Balenciaga in popeline, bianca o a righine con scritta sul retro, lungo le spalle. Per un look agile ma curato, sono perfetti gli abiti loungewear in jersey di cotone Moncler con cintura in vita. Ma nel caso dovesse arrivare una conference call improvvisa, sempre meglio tenere a portata di mano un blazer, magari destrutturato e informale come propone Stella McCartney.